DAILY NEWS

16/09/2016

New Delhi
Ore 10.17 day4
{I colori sono vita}

Ho cominciato tardi ad amare i colori.
Ho passato anni vestendomi solo di nero.
Ma nero vero.
Totale.
Dalla testa ai piedi.
Mi sentivo protetta, mi faceva stare bene.
Capelli rossi, pelle di latte e nero assoluto.
Non mi sembrava possibile null'altro.
Ancora oggi nei momenti di crisi il nero ritorna ad essere fedele compagno.
Però poi, di colpo, ho scoperto i colori.
Il loro potere benefico ed immaginifico.
La loro forza propulsiva.
L'energia e la bellezza che li accompagnano.
E nulla e'stato più come prima.
E'stata una rivelazione, un colpo al cuore, uno stato di grazia.
Ho imparato di colpo ad amare viola e aranci mescolati, a capire come certi rossi e turchesi insieme siano incredibili, al potere magico del rosa.
L'India e'stata la mia Grande Maestra.
Nel mio primo lungo viaggio indiano, giovanissima e di nero vestita, guardavo a bocca aperta le donne in sari coloratissimi davanti ai templi del Sud, o le fiere donne Rajasthane piene di bracciali coloratissimi e quasi sempre vestite di rosa.
E in quel viaggio ho capito.
Ho capito proprio qui, mia India adorata, che i colori sono vita, che ogni giorno indossati ci possono ispirare pensieri più alti, desideri diversi e sopratutto attitudini più libere.
Sì perché i nostri neri, grigi e beige occidentali sono sì molto chic, ma irremidiabilmente monotoni.
E vestirci di colore ci rende cittadine del mondo, libere ed appassionate.
Ci muove frequenze diverse, cambia il battito, ci insegna che possiamo essere il manifesto di noi stesse.
Fiere ed uniche.
Bellissime.
India mio amore sei stata e sei anche questo per me.
Una scelta di vita.
Da quel giorno il mio armadio, i miei pensieri ed il mio lavoro sono tutti a colori, pieni di tutte le sfumature e nuances presenti in natura.
E questa è per me, pensando a per quanto tempo mi sono nascosta dietro a quel nero che mimetizzava pensieri e desideri, la conquista più grande.
-continua-
{nella foto la meraviglia delle meraviglie, 26 colori tutti diversi e bellissimi di sari tessuti a mano dell'Andhra Pradesh che ho trovato ieri e con cui farò presto dei divinissimi nuovi Raptus}



New Delhi
Ore 10.17 day4
{I colori sono vita}

Ho cominciato tardi ad amare i colori.
Ho passato anni vestendomi solo di nero.
Ma nero vero.
Totale.
Dalla testa ai piedi.
Mi sentivo protetta, mi faceva stare bene.
Capelli rossi, pelle di latte e nero assoluto.
Non mi sembrava possibile null'altro.
Ancora oggi nei momenti di crisi il nero ritorna ad essere fedele compagno.
Però poi, di colpo, ho scoperto i colori.
Il loro potere benefico ed immaginifico.
La loro forza propulsiva.
L'energia e la bellezza che li accompagnano.
E nulla e'stato più come prima.
E'stata una rivelazione, un colpo al cuore, uno stato di grazia.
Ho imparato di colpo ad amare viola e aranci mescolati, a capire come certi rossi e turchesi insieme siano incredibili, al potere magico del rosa.
L'India e'stata la mia Grande Maestra.
Nel mio primo lungo viaggio indiano, giovanissima e di nero vestita, guardavo a bocca aperta le donne in sari coloratissimi davanti ai templi del Sud, o le fiere donne Rajasthane piene di bracciali coloratissimi e quasi sempre vestite di rosa.
E in quel viaggio ho capito.
Ho capito proprio qui, mia India adorata, che i colori sono vita, che ogni giorno indossati ci possono ispirare pensieri più alti, desideri diversi e sopratutto attitudini più libere.
Sì perché i nostri neri, grigi e beige occidentali sono sì molto chic, ma irremidiabilmente monotoni.
E vestirci di colore ci rende cittadine del mondo, libere ed appassionate.
Ci muove frequenze diverse, cambia il battito, ci insegna che possiamo essere il manifesto di noi stesse.
Fiere ed uniche.
Bellissime.
India mio amore sei stata e sei anche questo per me.
Una scelta di vita.
Da quel giorno il mio armadio, i miei pensieri ed il mio lavoro sono tutti a colori, pieni di tutte le sfumature e nuances presenti in natura.
E questa è per me, pensando a per quanto tempo mi sono nascosta dietro a quel nero che mimetizzava pensieri e desideri, la conquista più grande.
-continua-
{nella foto la meraviglia delle meraviglie, 26 colori tutti diversi e bellissimi di sari tessuti a mano dell'Andhra Pradesh che ho trovato ieri e con cui farò presto dei divinissimi nuovi Raptus}



FILOSOFIAvideoGALLERYDAILYNEWScontattiRaptusizzati DIVINESHOPAtelieREventi

© DIVINE ROSE SRL 2007-2019INFORMATIVA PRIVACY
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2019INFORMATIVA PRIVACY P.IVA 01175420254 CREDITS