DAILY NEWS

22/06/2016

C'erano nebbie leggere che sollevate come lenzuola di lino mostravano panorami mai visti
C'erano panna e fango
C'era sole vento e odore di ricci di mare
La sabbia sottile entrava dappertutto ma era forse più bello
Quel raggio di sole illuminava le stanze e quella al primo piano più delle altre
E poi l'odore delle foglie quando piove e le coperte calde con le lenzuola fresche
E poi vestiti appesi alla rinfusa in un armadio scricchiolante e uno specchio che rimandava sempre l'ombra di me.



C'erano nebbie leggere che sollevate come lenzuola di lino mostravano panorami mai visti
C'erano panna e fango
C'era sole vento e odore di ricci di mare
La sabbia sottile entrava dappertutto ma era forse più bello
Quel raggio di sole illuminava le stanze e quella al primo piano più delle altre
E poi l'odore delle foglie quando piove e le coperte calde con le lenzuola fresche
E poi vestiti appesi alla rinfusa in un armadio scricchiolante e uno specchio che rimandava sempre l'ombra di me.



FILOSOFIAvideoGALLERYDAILYNEWScontattiRaptusizzati DIVINESHOPAtelieREventi

© DIVINE ROSE SRL 2007-2019INFORMATIVA PRIVACY
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2019INFORMATIVA PRIVACY P.IVA 01175420254 CREDITS