DAILY NEWS

24/05/2017

Day1 21,33 Ibiza

Cominciano a respirare
A rallentare il respiro ed il battito
Le fughe servono a questo
A ristabilire gli equilibri e a lasciare che silenzi ed emozioni ritrovino la giusta via
I CaftaDiva Liberati hanno iniziato la giornata con una colazione infinita, mescolando senza remore, marmellata di fichi ed avocado, uova al pomodoro e gazpacho alle mandorle.
Poi hanno lavorato un po', perché si, una delle grandi scommesse è che si può lavorare anche dove c'è una piscina e l'odore dei pini e dove il senso del lavoro agile diventa proprio quello di uscire dal contesto solito per permettersi di trovare nuove soluzioni, nuove strategie.
Dopo il mercatino hippy di Punta Arabi dove tra fiori da mettere nei capelli e bracciali da arrotolare ai polsi il pomeriggio è scivolato verso il tramonto.
Il mare li ha visti abbracciarsi commossi per tanta bellezza e il tramonto del sole sulla spiaggia di Benirras, tra birrette ghiacciate e piedi nell'acqua li ha resi felici.
Sono fortunati questi CaftaDiva benedetti perché l'isola è magica e tra poco li aspetta una cena nel giardino della Paloma tra candele e vento leggero.
-continua-



Day1 21,33 Ibiza

Cominciano a respirare
A rallentare il respiro ed il battito
Le fughe servono a questo
A ristabilire gli equilibri e a lasciare che silenzi ed emozioni ritrovino la giusta via
I CaftaDiva Liberati hanno iniziato la giornata con una colazione infinita, mescolando senza remore, marmellata di fichi ed avocado, uova al pomodoro e gazpacho alle mandorle.
Poi hanno lavorato un po', perché si, una delle grandi scommesse è che si può lavorare anche dove c'è una piscina e l'odore dei pini e dove il senso del lavoro agile diventa proprio quello di uscire dal contesto solito per permettersi di trovare nuove soluzioni, nuove strategie.
Dopo il mercatino hippy di Punta Arabi dove tra fiori da mettere nei capelli e bracciali da arrotolare ai polsi il pomeriggio è scivolato verso il tramonto.
Il mare li ha visti abbracciarsi commossi per tanta bellezza e il tramonto del sole sulla spiaggia di Benirras, tra birrette ghiacciate e piedi nell'acqua li ha resi felici.
Sono fortunati questi CaftaDiva benedetti perché l'isola è magica e tra poco li aspetta una cena nel giardino della Paloma tra candele e vento leggero.
-continua-



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS