DAILY NEWS

19/03/2017

Ci sono luoghi, pochi e preziosissimi, dove si vive immersi nella bellezza.
Al contrario di quello che succede abitualmente, dove si devono cercare degli spunti di bellezza in mezzo al mortificante delirio della bruttezza che invade impietosa, qui la bellezza è ovunque.
Il paesaggio che toglie il fiato ovunque tu volgi lo sguardo ti ricorda che si può, che esistono luoghi in Italia dove la bellezza è pura ed il rispetto dell'ambiente, totale.
Nessuna fabbrichetta mal costruita, nessuna casetta disegnata dal geometra di turno, nessun cartellone pubblicitario con immagini orribili, nessun rumore di clacson selvaggio e nessun nanetto in giardino.
Qui, in questo luogo, il culto della bellezza del paesaggio è dentro il DNA degli abitanti, che lo alimenta e conserva con rigore commovente.
E qui io, al contrario della vita di tutti i giorni, dove soffrendo mi faccio andare bene il dilagare faticoso della mediocrità della bruttezza diffusa ovunque, qui il mio senso estetico e il mio desiderio di bellezza integra e coraggiosa trova finalmente la pace.
Il mio respiro si allunga, e e i pensieri si rarefanno in una culla magica dove tutto è bellezza.
Dalla grazia con cui vengono piantati gli alberi sulle dolci colline, all'olio buono, ai vini meravigliosi, al cibo paradisiaco, alle piccole e sublimi città appollaiate sui colli, alle stradine inondate di sole dove girare in bicicletta diventa esperienza divina.
Certo questo è un luogo fortunato, graziato dagli Dei e dall'Unesco, ma ci vivono persone che lo amano profondamente, che lo difendono e lo trattano bene, e che contribuiscono a farlo continuare ad essere uno dei posti più belli d'Italia, dove la Bellezza non è scoperta fortunata di un attimo ma immersione costante e senso profondo.
Dove, forse perché una parte delle mie origini viene proprio da questi luoghi e quindi sono di parte, quando arrivo qui realizzo che si può.
Che c'è ancora spazio per la Bellezza Assoluta dove il rispetto e l'amore per i luoghi fanno la differenza e starci immersi qualche giorno può davvero donarti la pace.



Ci sono luoghi, pochi e preziosissimi, dove si vive immersi nella bellezza.
Al contrario di quello che succede abitualmente, dove si devono cercare degli spunti di bellezza in mezzo al mortificante delirio della bruttezza che invade impietosa, qui la bellezza è ovunque.
Il paesaggio che toglie il fiato ovunque tu volgi lo sguardo ti ricorda che si può, che esistono luoghi in Italia dove la bellezza è pura ed il rispetto dell'ambiente, totale.
Nessuna fabbrichetta mal costruita, nessuna casetta disegnata dal geometra di turno, nessun cartellone pubblicitario con immagini orribili, nessun rumore di clacson selvaggio e nessun nanetto in giardino.
Qui, in questo luogo, il culto della bellezza del paesaggio è dentro il DNA degli abitanti, che lo alimenta e conserva con rigore commovente.
E qui io, al contrario della vita di tutti i giorni, dove soffrendo mi faccio andare bene il dilagare faticoso della mediocrità della bruttezza diffusa ovunque, qui il mio senso estetico e il mio desiderio di bellezza integra e coraggiosa trova finalmente la pace.
Il mio respiro si allunga, e e i pensieri si rarefanno in una culla magica dove tutto è bellezza.
Dalla grazia con cui vengono piantati gli alberi sulle dolci colline, all'olio buono, ai vini meravigliosi, al cibo paradisiaco, alle piccole e sublimi città appollaiate sui colli, alle stradine inondate di sole dove girare in bicicletta diventa esperienza divina.
Certo questo è un luogo fortunato, graziato dagli Dei e dall'Unesco, ma ci vivono persone che lo amano profondamente, che lo difendono e lo trattano bene, e che contribuiscono a farlo continuare ad essere uno dei posti più belli d'Italia, dove la Bellezza non è scoperta fortunata di un attimo ma immersione costante e senso profondo.
Dove, forse perché una parte delle mie origini viene proprio da questi luoghi e quindi sono di parte, quando arrivo qui realizzo che si può.
Che c'è ancora spazio per la Bellezza Assoluta dove il rispetto e l'amore per i luoghi fanno la differenza e starci immersi qualche giorno può davvero donarti la pace.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS