DAILY NEWS

05/02/2017

Sono passati già 10 giorni ma l'emozione non diminuisce, anzi, si amplifica trovando nuovo senso e nuovi spazi.
Il ricordo di quel giorno è indelebile ed ogni giorno che passa acquisisce nuovo spessore.
è come una porticina da cui dopo esserci passata, entrando in una stanza nuova, trovi nuova luce e nuovi colori e ti rendi conto che dopo averli visti non riesci più a farne a meno.
La #sfilataapalazzo ha segnato un punto di svolta nel mio lavoro, un cambio di prospettive, perché mi ha insegnato lo spessore del coraggio e la dignità della bellezza.
In tutta la mia vita professionale, sia con le modelle che con le donne non avevo mai incontrato quel genere di consapevolezza, quella forza che arriva diretta dalle sofferenze, quell'autostima necessaria e benefica.
Il coraggio di tutte quelle donne messe assieme mi ha svelato il segreto più bello.
Mi ha mostrato che non bisogna arrendersi mai, mai, e mi ha fatto ricordare che ogni dolore, anche quello più grosso può essere una porta per la consapevolezza e che quando cominci a mettere in ordine le priorità della vita, nulla sarà come prima e l'umanità e la solidarietà tra donne diventa valore primario.
Per quanto mi riguarda è stato un grande privilegio perché l'energia di quel giorno non la dimenticherò mai e nemmeno il ricordo della bellezza di ognuna di loro che con addosso i miei amati Raptus e con le teste come giardini pensili hanno sfilato a testa alta e sguardo fiero, come vere Regine Guerriere, meravigliose e indimenticabili.
(Nella foto la fila infinita di donne, 66 è un numero enorme e qui erano solo la metà, in una pausa tra una prova di passerella ed il ritocco al trucco prima della Sfilata)

E sono felice di annunciarvi che a breve sarà pronto
TheSfilataaPalazzoMovie, il racconto speciale per rivivere in qualche minuto la bellezza di quella giornata indimenticabile.



Sono passati già 10 giorni ma l'emozione non diminuisce, anzi, si amplifica trovando nuovo senso e nuovi spazi.
Il ricordo di quel giorno è indelebile ed ogni giorno che passa acquisisce nuovo spessore.
è come una porticina da cui dopo esserci passata, entrando in una stanza nuova, trovi nuova luce e nuovi colori e ti rendi conto che dopo averli visti non riesci più a farne a meno.
La #sfilataapalazzo ha segnato un punto di svolta nel mio lavoro, un cambio di prospettive, perché mi ha insegnato lo spessore del coraggio e la dignità della bellezza.
In tutta la mia vita professionale, sia con le modelle che con le donne non avevo mai incontrato quel genere di consapevolezza, quella forza che arriva diretta dalle sofferenze, quell'autostima necessaria e benefica.
Il coraggio di tutte quelle donne messe assieme mi ha svelato il segreto più bello.
Mi ha mostrato che non bisogna arrendersi mai, mai, e mi ha fatto ricordare che ogni dolore, anche quello più grosso può essere una porta per la consapevolezza e che quando cominci a mettere in ordine le priorità della vita, nulla sarà come prima e l'umanità e la solidarietà tra donne diventa valore primario.
Per quanto mi riguarda è stato un grande privilegio perché l'energia di quel giorno non la dimenticherò mai e nemmeno il ricordo della bellezza di ognuna di loro che con addosso i miei amati Raptus e con le teste come giardini pensili hanno sfilato a testa alta e sguardo fiero, come vere Regine Guerriere, meravigliose e indimenticabili.
(Nella foto la fila infinita di donne, 66 è un numero enorme e qui erano solo la metà, in una pausa tra una prova di passerella ed il ritocco al trucco prima della Sfilata)

E sono felice di annunciarvi che a breve sarà pronto
TheSfilataaPalazzoMovie, il racconto speciale per rivivere in qualche minuto la bellezza di quella giornata indimenticabile.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS