DAILY NEWS

19/01/2017

Day 9 11,05 New Delhi

Ho visto salire l'alba.
Mi sono svegliata col canto dei muezzin e non mi sono più riaddormentata.
Da lontano i rumori familiari, corvi che gracchiano, e il traffico di Delhi ovattato dal parco che ci divide.
Ho deciso che questa sveglia quasi notturna me la sarei goduta e ho cominciato a scrivere.
Ho scritto e disegnato e disegnato e scritto.
E in quelle ore magiche che non sono più notte ma nemmeno ancora giorno si sono delineati i nuovi Raptus and Rose, che hanno preso corpo e senso tra le lenzuola del mio letto indiano (come mi piace scrivere e disegnare a letto ...)
Davanti immerso nella nebbia di un'alba fredda d'inverno un monumento bellissimo e tutt'intorno a me, dentro e fuori, la pace.
-continua-
(Nella foto la vista divina di ogni mio viaggio indiano, dal letto della mia camera qui a Hauz Khaz Village)



Day 9 11,05 New Delhi

Ho visto salire l'alba.
Mi sono svegliata col canto dei muezzin e non mi sono più riaddormentata.
Da lontano i rumori familiari, corvi che gracchiano, e il traffico di Delhi ovattato dal parco che ci divide.
Ho deciso che questa sveglia quasi notturna me la sarei goduta e ho cominciato a scrivere.
Ho scritto e disegnato e disegnato e scritto.
E in quelle ore magiche che non sono più notte ma nemmeno ancora giorno si sono delineati i nuovi Raptus and Rose, che hanno preso corpo e senso tra le lenzuola del mio letto indiano (come mi piace scrivere e disegnare a letto ...)
Davanti immerso nella nebbia di un'alba fredda d'inverno un monumento bellissimo e tutt'intorno a me, dentro e fuori, la pace.
-continua-
(Nella foto la vista divina di ogni mio viaggio indiano, dal letto della mia camera qui a Hauz Khaz Village)



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS