DAILY NEWS

09/12/2016

Ho appena fatto un piccolo seminario di yoga.
Me lo sono regalato, ed è stato illuminante.
L'insegnante, prima di iniziare ha chiesto cos'era lo stress per ognuno di noi.
Quando è toccato a me rispondere la mia voce ha raccontato una parola che ha sorpreso per prima me stessa.
"Fuoco, fuoco che brucia" ho risposto e mentre lo dicevo, come spesso succede, nell'intuizione potente ed immediata che lega parole e comprensione di un pensiero che è stato a lungo sommerso, ho capito che ero lì proprio per domarlo e comprenderlo a fondo, questo mio fuoco che spesso arde potente.
Un fuoco che amo e che fa parte della mia natura più intima, ma che ogni tanto mi lascia sfinita o che spesso brucia tutto quello che mi sta attorno, mio malgrado.
Poi ho capito durante quelle preziose ore di lezione,finalmente regalandomi il giusto tempo ed entrando con attenzione dentro di me, che quel Fuoco è il grande regalo che mi ha fatto la vita e che alimenta l'energia costante che mi permette di immaginare,creare, progettare e realizzare con costanza e convinzione.
Fuoco indispensabile, che tiene viva la passione che muove tutto quello che faccio e mi regala l'energia per viaggiare, cambiare ed essere in più luoghi,non solo senza fatica,ma con felicità purissima.
Fuoco che ogni tanto mi fa soffrire per la sua potenza stordente, ma senza il quale non sarei quella che sono e quella che sono stata e saró.
In quelle ore di lezione, in quel tempo regalato, che quando capita, dona consapevolezze insperate,ho capito che spesso ciò che ci crea stress e fatica e che viviamo come un problema irrisolvibile, se compreso a fondo e governato con consapevolezza può essere anche ciò che possiamo amare di più, il nostro personale talento o anche solo la nostra attitudine unica e preziosa,la chiave che la vita ci regala per poter accedere ai nostri sogni più grandi e realizzarli attraverso strade magari faticose ed impervie ma sorprendente appaganti.



Ho appena fatto un piccolo seminario di yoga.
Me lo sono regalato, ed è stato illuminante.
L'insegnante, prima di iniziare ha chiesto cos'era lo stress per ognuno di noi.
Quando è toccato a me rispondere la mia voce ha raccontato una parola che ha sorpreso per prima me stessa.
"Fuoco, fuoco che brucia" ho risposto e mentre lo dicevo, come spesso succede, nell'intuizione potente ed immediata che lega parole e comprensione di un pensiero che è stato a lungo sommerso, ho capito che ero lì proprio per domarlo e comprenderlo a fondo, questo mio fuoco che spesso arde potente.
Un fuoco che amo e che fa parte della mia natura più intima, ma che ogni tanto mi lascia sfinita o che spesso brucia tutto quello che mi sta attorno, mio malgrado.
Poi ho capito durante quelle preziose ore di lezione,finalmente regalandomi il giusto tempo ed entrando con attenzione dentro di me, che quel Fuoco è il grande regalo che mi ha fatto la vita e che alimenta l'energia costante che mi permette di immaginare,creare, progettare e realizzare con costanza e convinzione.
Fuoco indispensabile, che tiene viva la passione che muove tutto quello che faccio e mi regala l'energia per viaggiare, cambiare ed essere in più luoghi,non solo senza fatica,ma con felicità purissima.
Fuoco che ogni tanto mi fa soffrire per la sua potenza stordente, ma senza il quale non sarei quella che sono e quella che sono stata e saró.
In quelle ore di lezione, in quel tempo regalato, che quando capita, dona consapevolezze insperate,ho capito che spesso ciò che ci crea stress e fatica e che viviamo come un problema irrisolvibile, se compreso a fondo e governato con consapevolezza può essere anche ciò che possiamo amare di più, il nostro personale talento o anche solo la nostra attitudine unica e preziosa,la chiave che la vita ci regala per poter accedere ai nostri sogni più grandi e realizzarli attraverso strade magari faticose ed impervie ma sorprendente appaganti.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS