DAILY NEWS

01/09/2016

MyGreenBritishTour
Barnsley House
Cotwolds

Sono quasi arrivata alla fine del mio viaggio.
E mi sono innamorata.
Mi sono innamorata di un paese che avevo sempre un po'sottovalutato, che in modo superficiale e leggermente snob, pensavo poco interessante.
Londra si certo...
Il resto solo campagne e pioggerella.
Invece eccomi qui.
Dopo 15 giorni in cui ho cambiato ogni notte albergo e luogo , a parte una sosta tecnica di un paio di giorni a Londra, eccomi qui con la testa così piena di bellezza che non so se ci sta davvero tutta.
Ho imparato tanto, e anche questo non era davvero previsto.
Ho imparato che qui il senso civico esiste davvero e la gentilezza anche.
Ho capito che il bene pubblico è un valore altissimo e che gli esterni sono più curati degli interni.
Che la loro scelta religiosa ,che torna indietro fino a Lutero , di mettere al centro le responsabilità individuali, fa sì che le strade siano bellissime ma molto strette perché qui non abbattono alberi per allargare le strade, semplicemente una macchina si ferma e aspetta che passi quella nel senso opposto.
Ho visto musei meravigliosi in cui entrare gratis perché la cultura a disposizione di tutti è meglio del centro commerciale.
Ho visto, e ne ho viste davvero tante, case e giardini appartenute a personaggi famosi, aperte al pubblico e conservate dal National Trust, come se fossero ancora abitate, con i fiori freschi nei vasi.
Ho visto cabine del telefono , rosse, magnifiche ed iconiche piene di libri a disposizione di tutti, con il cartello "prendi quello che ti serve"
Potrei andare avanti all'infinito perché questo è stato un vero e proprio viaggio di scoperta , quasi di iniziazione ad un idea di Bellezza in cui credo profondamente ma che non avrei mai pensato di trovare nel pubblico, a disposizione di ognuno.
Credo davvero che ne scriverò prima o poi perché tutto quello che ho visto e provato va condiviso, la Bellezza insegna, deve essere a disposizione davvero di tutti.
-continua-
(nella foto l'albergo meraviglioso, dove ho dormito stanotte, ex casa e giardino della divina Rosemary Verey , grande disegnatrice di giardini Inglese...)



MyGreenBritishTour
Barnsley House
Cotwolds

Sono quasi arrivata alla fine del mio viaggio.
E mi sono innamorata.
Mi sono innamorata di un paese che avevo sempre un po'sottovalutato, che in modo superficiale e leggermente snob, pensavo poco interessante.
Londra si certo...
Il resto solo campagne e pioggerella.
Invece eccomi qui.
Dopo 15 giorni in cui ho cambiato ogni notte albergo e luogo , a parte una sosta tecnica di un paio di giorni a Londra, eccomi qui con la testa così piena di bellezza che non so se ci sta davvero tutta.
Ho imparato tanto, e anche questo non era davvero previsto.
Ho imparato che qui il senso civico esiste davvero e la gentilezza anche.
Ho capito che il bene pubblico è un valore altissimo e che gli esterni sono più curati degli interni.
Che la loro scelta religiosa ,che torna indietro fino a Lutero , di mettere al centro le responsabilità individuali, fa sì che le strade siano bellissime ma molto strette perché qui non abbattono alberi per allargare le strade, semplicemente una macchina si ferma e aspetta che passi quella nel senso opposto.
Ho visto musei meravigliosi in cui entrare gratis perché la cultura a disposizione di tutti è meglio del centro commerciale.
Ho visto, e ne ho viste davvero tante, case e giardini appartenute a personaggi famosi, aperte al pubblico e conservate dal National Trust, come se fossero ancora abitate, con i fiori freschi nei vasi.
Ho visto cabine del telefono , rosse, magnifiche ed iconiche piene di libri a disposizione di tutti, con il cartello "prendi quello che ti serve"
Potrei andare avanti all'infinito perché questo è stato un vero e proprio viaggio di scoperta , quasi di iniziazione ad un idea di Bellezza in cui credo profondamente ma che non avrei mai pensato di trovare nel pubblico, a disposizione di ognuno.
Credo davvero che ne scriverò prima o poi perché tutto quello che ho visto e provato va condiviso, la Bellezza insegna, deve essere a disposizione davvero di tutti.
-continua-
(nella foto l'albergo meraviglioso, dove ho dormito stanotte, ex casa e giardino della divina Rosemary Verey , grande disegnatrice di giardini Inglese...)



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS