DAILY NEWS

11/05/2016

Ho sempre sognato di dormirci una notte.
Luogo dei desideri immaginato da sempre.
Fellini ed il suo mondo.
L'inizio Secolo e le sue Leggende.
Il Grand Hotel di Rimini nel mio immaginario è sempre stato un mito.
Sì perché in quelle stanze ,in quelle sale e in quei giardini ci è passata la Storia.
Stamattina mi aggiravo per i corridoi lunghi e deserti guardando col naso all'insù le vecchie foto dell'albergo agli inizi del secolo e mi si e'avvicinata una persona gentile che mi ha chiesto se ne volevo sentire la storia..
Il Grand Hotel e'stato costruito nel 1908 grande ,bianco e maestoso per il target di quel tempo che prevedeva soggiorni solo di Reali e nobiltà.
Per questo motivo non è stato costruito fronte mare come il 99% degli alberghi ma con la maestosa facciata rivolta all'interno,affacciata su un giardino perché il sole era troppo forte dal mare e la bianca pelle delle donne delle famiglie reali il sole non lo poteva nemmeno sentire nominare.
Una strana posizione ed uno strano luogo pieno di fascino dove si sente forte il rimpianto di un mondo che non c'è più e dormirci diventa esperienza speciale ,perché se stai in ascolto l'eco lontano delle storie e delle vite vissute lì dentro si sente potente ed intenso.
Felice della mia notte sublime e della mia colazione maestosa ho rivolto un ultimo sguardo e sono ripartita grata alla vita e alle bellezza che si incontra lungo il cammino.



Ho sempre sognato di dormirci una notte.
Luogo dei desideri immaginato da sempre.
Fellini ed il suo mondo.
L'inizio Secolo e le sue Leggende.
Il Grand Hotel di Rimini nel mio immaginario è sempre stato un mito.
Sì perché in quelle stanze ,in quelle sale e in quei giardini ci è passata la Storia.
Stamattina mi aggiravo per i corridoi lunghi e deserti guardando col naso all'insù le vecchie foto dell'albergo agli inizi del secolo e mi si e'avvicinata una persona gentile che mi ha chiesto se ne volevo sentire la storia..
Il Grand Hotel e'stato costruito nel 1908 grande ,bianco e maestoso per il target di quel tempo che prevedeva soggiorni solo di Reali e nobiltà.
Per questo motivo non è stato costruito fronte mare come il 99% degli alberghi ma con la maestosa facciata rivolta all'interno,affacciata su un giardino perché il sole era troppo forte dal mare e la bianca pelle delle donne delle famiglie reali il sole non lo poteva nemmeno sentire nominare.
Una strana posizione ed uno strano luogo pieno di fascino dove si sente forte il rimpianto di un mondo che non c'è più e dormirci diventa esperienza speciale ,perché se stai in ascolto l'eco lontano delle storie e delle vite vissute lì dentro si sente potente ed intenso.
Felice della mia notte sublime e della mia colazione maestosa ho rivolto un ultimo sguardo e sono ripartita grata alla vita e alle bellezza che si incontra lungo il cammino.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS