DAILY NEWS

07/04/2018

Non so come raccontarlo senza sembrare retorica.
Ma lo faccio, ci provo, perché ogni volta è così forte e così intenso tutto questo, che mi sembra così importante provare a scriverne.
Oggi abbiamo fatto le prove per la sfilata di domani, ed io ogni volta negli occhi di queste donne coraggiose, trovo una forza contagiosa che scaturisce da un percorso durissimo ma che chiarisce in modo inequivocabile le priorità della vita.
Ed è stato così bello ed intenso questo pomeriggio di prove di camminata, prove di vestiti e prove di forza.
Quello che mi colpisce di più ogni volta e che io conosco molto bene è l'intensità del coraggio.
Il coraggio che ti arriva dall'aver attraversato una porta, che ti segna e ti toglie, ma che ti regala una cosa che mai più dimenticherai.
Quello sguardo fiero, disincantato e profondo che sa riconoscere al volo cosa è importante e cosa no, e che permette di affrontare tutte le cose della vita con un'attitudine diversa.
E io in quegli sguardi oggi, in quelle risate contagiose, in quegli applausi spontanei e fortissimi che tutte le altre donne tributavano mentre una di loro indossava ciò che sfilerà domani, ho sentito forte la vita che scorre e la voglia di berla a piene mani, senza perderne nemmeno un sorso.
Se ci passi da tutto questo, dopo, non sarai più la stessa.
Ma sarai incredibilmente anche una donna nuova che può rinascere in un rifiorire impetuoso.
E ora che le prove sono finite non vedo l'ora che sia domani.
Che tutto questo racconto importante, che tutta questa energia benefica che sa e può trasformare il dolore in forza e bellezza, possa avere luogo.



Non so come raccontarlo senza sembrare retorica.
Ma lo faccio, ci provo, perché ogni volta è così forte e così intenso tutto questo, che mi sembra così importante provare a scriverne.
Oggi abbiamo fatto le prove per la sfilata di domani, ed io ogni volta negli occhi di queste donne coraggiose, trovo una forza contagiosa che scaturisce da un percorso durissimo ma che chiarisce in modo inequivocabile le priorità della vita.
Ed è stato così bello ed intenso questo pomeriggio di prove di camminata, prove di vestiti e prove di forza.
Quello che mi colpisce di più ogni volta e che io conosco molto bene è l'intensità del coraggio.
Il coraggio che ti arriva dall'aver attraversato una porta, che ti segna e ti toglie, ma che ti regala una cosa che mai più dimenticherai.
Quello sguardo fiero, disincantato e profondo che sa riconoscere al volo cosa è importante e cosa no, e che permette di affrontare tutte le cose della vita con un'attitudine diversa.
E io in quegli sguardi oggi, in quelle risate contagiose, in quegli applausi spontanei e fortissimi che tutte le altre donne tributavano mentre una di loro indossava ciò che sfilerà domani, ho sentito forte la vita che scorre e la voglia di berla a piene mani, senza perderne nemmeno un sorso.
Se ci passi da tutto questo, dopo, non sarai più la stessa.
Ma sarai incredibilmente anche una donna nuova che può rinascere in un rifiorire impetuoso.
E ora che le prove sono finite non vedo l'ora che sia domani.
Che tutto questo racconto importante, che tutta questa energia benefica che sa e può trasformare il dolore in forza e bellezza, possa avere luogo.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS